Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Presentazione del rapporto "FUORI CAMPO" di Medici Senza Frontiere a Bari.

Ho provato vergogna. Arrivo a dibattito iniziato, ascolto, chiedo del materiale, apro, sfoglio... e subito salta all'occhio uno specchietto, uno su tutti, quello che riflette le immagini della città in cui vivo, e che riporta: "BARI, EX SET - Nel novembre 2014 il Comune di Bari trasferisce circa 170 rifugiati, provenienti da Corno d’Africa e Africa subsahariana e arrivati in Italia nel 2011 durante la cosiddetta “Emergenza Nord Africa”, da una struttura occupata - l’ex convento di “Santa Chiara” - in una tendopoli allestita all’interno di una fabbrica dismessa, l’Ex Set. L’intenzione è di limitare la permanenza a un massimo di 45 giorni, prima di procedere al trasferimento in un luogo più idoneo. I rifugiati si trovano tuttora nel capannone dell'Ex Set. Le condizioni di vita nella tendopoli sono indegne. Non ci sono porte e le finestre sono rotte. Escrementi di piccioni sono ovunque. In almeno un’occasione uno dei rifugiati è stato costretto a ricorrere alle cure di

"Dalla Guerra Alla Luna" - Il regalo di Daniele Celona

L'ho scaricato appena rilasciato e l'ho ascoltato lavorando. Per cinque brani, per cinque volte, mi son chiesto cosa fosse "Dalla Guerra Alla Luna"... Cos'è "Dalla Guerra Alla Luna"? È un EP (Noeve Records, 2016), di Daniele Celona, estratto dal "Live @ diavolo rosso" del 15/4/2016, ultima data dell'Atlantide tour in collaborazione con i musicisti Marco Di Brino, Davide Invena, Mario Rossi, Anthony Sasso e Bea Za ni .   Cos'è "Dalla Guerra Alla Luna"? È l'eccellente selezione di una vita-lavoro: come Celona seleziona colleghi, locations, parole, decibel, apparizioni sui social... così seleziona i brani, li esegue incatenandoli ad una performance live splendida, e poco dopo li rilascia - (l'8 giugno, in anteprima con free-download valido per 48h tramite articolo-intervista su "left.it").   Cos'è "Dalla Guerra Alla Luna"? È il regalo di un Artista a colleghi, amici, seguaci... ed a