Bambino che indica un gioco.

Un bambino che indica un gioco è un bambino che comunica: viene catturato da qualcosa, ci sono colori, forme, suoni, pensieri fantastici che si rincorrono... e lui lo comunica.

Il gioco ci prepara alle scoperte, agli insegnamenti, ai ricordi.

Un bambino che vuole un gioco sta inseguendo la felicità, in mille modi si chiede quali siano le cose più belle di cui può circondarsi.
E gli adulti, tutti, sanno bene quanto la realtà sia sbagliata nel concedere poco, o troppo, con cui giocare.

Un bambino che chiede un gioco rimane in attesa di una risposta, ed inevitabilmente dovrà fare i conti, con i rifiuti, con le possibilità, ed un po' alla volta imparare quante realmente saranno, le cose che ci circondano.

Ciò che da audlto mi sapventa di più... sono i bambini senza risposte.


[Bambino che indica un gioco - Centro storico di Bari, 3/10/2015]


Nessun commento:

Posta un commento