Cerca nel blog

Post più popolari

Scegliere è vedere


"La caratteristica dello Zen è di portare le contraddizioni al limite estremo, dove bisogna scegliere tra follia ed innocenza. E lo Zen suggerisce che possiamo puntare sull’uno o l’altra su scala cosmica. Puntare verso esse perchè, in un modo o nell’altro, da pazzi o da innocenti, già ci siamo. Può essere buona cosa aprire i nostri occhi e vedere."

 [Quote: Thomas Merton - Photo: DidiZen] 


Nessun commento:

Posta un commento